Artrite giovanile o infantile, i reumatismi dei più piccoli

L'artrite giovanile è una forma reumatica che colpisce i bambini, con esordio prima dei sedici anni. In realtà l'artrite si manifesta quasi sempre nei primi anni di vita. Cosa si può fare? L'artrite giovanile viene trattata farmacologicamente ma la riabilitazione è fondamentale per limitare i danni.

2021-06-23T10:47:03+02:0024 Novembre 2020|Categorie: Osteoporosi e osteoartite|Tag: , , |

Dolore cervicale, prevenzione, cause e terapie

Il dolore cervicale è chiamato in ambito medico cervicalgia, ed è uno dei dolori cronici più diffusi. Si manifesta come dolore nella zona del collo, delle spalle, e con molti malesseri secondari. I più diffusi sono dolore e intorpidimento delle braccia e delle mani e cefalea. Oltre alla terapia farmacologica, che purtroppo lenisce solo il dolore nell’immediato, è importante agire sul miglioramento a lungo termine. La fisioterapia, lo sport, i massaggi, possono essere valide soluzioni per stare meglio, e migliorare la situazione definitivamente. Rivolgiti però a professionisti qualificati, un massaggio o una manipolazione di una persona inesperta potrebbe arrecare dolore e produrre danni ulteriori.

2021-06-24T13:47:38+02:0027 Ottobre 2020|Categorie: Disturbi ortopedici e muscoloscheletrici|Tag: , , |

L’elettroterapia, stimolare il corpo con l’energia elettrica

L’elettroterapia è una particolare metodologia riabilitativa che sfrutta gli effetti della corrente elettrica per stimolare il tessuto muscolare. L’elettroterapia è particolarmente indicata per stimolare un muscolo atrofizzato, ad esempio dopo un lungo periodo di immobilità o un’operazione chirurgica. Questa terapia è indicata anche per muscoli paralizzati e per migliorare la spasticità. La stimolazione del muscolo con l’elettricità migliora anche la circolazione sanguigna, permettendo un recupero più rapido e una diminuzione del dolore. La professionalità e la preparazione del fisioterapista sono fondamentali per una buona riuscita della terapia; a seconda del problema muscolare si utilizza una diversa intensità di corrente e diverse variazioni. A seconda degli scopi da raggiungere il trattamento deve avere diverse caratteristiche. L’elettroterapia se effettuata da mani inesperte può diventare molto dannosa, oltre che inefficace.

2021-06-24T14:31:10+02:0007 Settembre 2020|Categorie: Disturbi ortopedici e muscoloscheletrici|Tag: , , |

Le lesioni fisiche, cosa sono?

Le lesioni fisiche, in seguito a incidenti, malattie o danneggiamenti, sono un problema medico estremamente diffuso. Ognuno di noi, almeno una volta, si è ferito, in maniera più o meno grave. Le lesioni fisiche possono essere di lieve entità o anche moto gravi, addirittura fatali. La loro definizione e valutazione non è importante sono a livello medico, ma anche in sede penale o di valutazione dei danni. Andiamo a fare chiarezza su questa categoria medica, apparentemente banale e immediata, c’è molto da sapere!

2021-06-24T14:34:03+02:0011 Giugno 2020|Categorie: Lesioni fisiche|Tag: , |

Le malattie cardiovascolari e respiratorie, quali sono e come trattarle

Le malattie cardiovascolari e respiratorie sono la prima causa di morte nei paesi occidentali. Il fumo di sigaretta aumenta moltissimo il rischio di compromettere cuore e polmoni. Scopriamo in questo articolo quali sono le patologie cardiorespiratorie più frequenti e come affrontarle.

2021-06-10T10:48:35+02:0011 Maggio 2020|Categorie: Malattie cardiorespiratorie|Tag: , , |

Il taping muscolare, a cosa serve e i vantaggi

Sicuramente ti è capitato di notare sul corpo degli atleti dei cerotti colorati, come delle fasce. Il trattamento che vedi è proprio il taping muscolare –in inglese tape significa proprio cerotto-. In questo articolo andremo a chiarire come funziona questa tecnica riabilitativa e a chi può essere utile. Ovviamente diffidate dalle applicazioni fai-da-te, se i cerotti non sono applicati da personale autorizzato ed esperto si possono avere effetti addirittura negativi. Potresti avere una sollecitazione errata del muscolo e provare ancora più dolore. Nel migliore dei casi non procurerai danni, ma non servirà a niente.

2021-06-03T13:05:06+02:0007 Maggio 2020|Categorie: Disturbi ortopedici e muscoloscheletrici|Tag: , , |

La rieducazione posturale

Le principali patologie muscoloscheletriche sono dovute a una cattiva postura e dall’uso scorretto delle leve del corpo. Per modificare la postura e correggere eventuali atteggiamenti errati, si ricorre alla tecnica riabilitativa della rieducazione posturale. Questa tecnica, tramite esercizi specifici e di allungamento, cerca di ristabilire l’equilibrio del corpo ed eliminare la tensione muscolare. In questo modo il nostro corpo torna ad una situazione di benessere, ripristinando la simmetria e il corretto funzionamento. Dopo il percorso di riabilitazione è necessario che il paziente assuma quanto imparato come una regola di vita, per continuare a migliorare e per evitare di tornare alla situazione patologica originale.

2021-05-14T12:26:04+02:0019 Marzo 2020|Categorie: Disturbi ortopedici e muscoloscheletrici|Tag: |

I disturbi ortopedici e muscolari

I dolori ossei e muscolari possono essere lievi e compatibili con la nostra vita quotidiana, oppure molto gravi e invalidanti. In ogni caso sono estremamente diffusi, tanto che ognuno di noi ne ha sofferto nel corso della sua vita. Impariamo a conoscerli meglio e a scoprire come la riabilitazione può esserci di aiuto.

2021-06-24T13:47:41+02:0018 Marzo 2020|Categorie: Disturbi ortopedici e muscoloscheletrici|Tag: , , |

La riabilitazione cardiorespiratoria e i parametri per valutare la salute di cuore e polmoni

La fisioterapia aiuta molto il malato nel caso di patologie cardiache e polmonari. In questo articolo scoprirai gli esami preliminari da fare e gli esercizi che possono migliorare la vita a chi ha problemi cardiaci e respiratori.

Torna in cima